Per quanto la sostenibilità sia sempre stato un tema affine all’identità di Haikure, è sempre più difficile trasmettere tale valore in un industria come quella della moda, che si presenta come una dei settori più inquinanti, e che sempre più dimostra di non poter cambiare le carte in tavola facilmente.


Federico Corneli però, CEO del brand specializzato in denim, ha sempre voluto prendere una direzione diversa da quelle tradizionali, cercando così di dare giustizia alla filosofia del brand e soprattutto alla sua filiera di produzione rigorosamente Made in Italy. 


“Ora più che mai occorre ascoltare il consumatore e rispondere alle domande che ci pone riguardo alla qualità, la manifattura e l’impatto ambientale dei nostri prodotti”, confessa Corneli.


Ciò per cui si è sempre distinto Haikure infatti, è un’accurata attenzione alla trasparenza e all’educazione del consumatore, in aggiunta ad una puntuale ricerca di tessuti organici e innovativi.



Per continuare questo viaggio etico, Haikure ha deciso di affiancarsi a Provenance: un organizzazione indipendente londinese che, attraverso il suo Comitato d'Integrità, un gruppo di consulenti esperti, si occupa della supervisione e approvazione dei rapporti tra il brand e la propria Supply chain, controllando di conseguenza anche l’efficienza dei certificati GOTS, BCI e i consumi che ne derivano dalla lavorazione della materia prima. 


La Partnership educherà i consumatori alla comprensione di tutte le fasi relative alla filiera di produzione di 9 articoli della collezione SS21, presentata sulla nuova piattaforma B2B firmata Haikure, e nel 2021 disponibile fisicamente nelle boutique locali e internazionali. 


In questo modo, sia da un punto di vista wholesale, che final consumer, ci sarà la possibilità di visionare il Product journey degli articoli, tramite lo scanning di un QR presente sul labelling esterno di ognuno di questi. 


Haikure QUELLO CHE HAIKURE DICE, E’.
Haikure QUELLO CHE HAIKURE DICE, E’.
Haikure QUELLO CHE HAIKURE DICE, E’.
Haikure QUELLO CHE HAIKURE DICE, E’.
Haikure QUELLO CHE HAIKURE DICE, E’.

Tieniti aggiornato con Haikure — Sign up for our daily newsletter and follow us on social media